Questo sito web utilizza cookies per migliorare la tua navigazione e servirti un servizio personalizzato. La navigazione sul nostro sito ne comporta l'accettazione. Per cambiare la configurazione o ottenere ulteriori informazioni, ti invitiamo a prendere visione della nostra Cookie Policy.

IL SITO E' IN MANUTENZIONE, NON VI PREOCCUPATE SE SI SPAGINA, SIAMO AL LAVORO PER VOI

Anagrafe canina e microchip

Chi possiede un cane è tenuto, per legge, a iscriverlo all'anagrafe canina, entro 15 giorni dalla data in cui ne diventa proprietario ed entro tre mesi dalla nascita, in caso si tratti di un cucciolo. L'iscrizione va effettuata presso i veterinari della ASL competente o presso i veterinari libero professionisti accreditati alla ASL stessa. 

L'iscrizione del cane consiste nell'inserimento sottocute, assolutamente indolore, di un microchip (una sorta di "tatuaggio elettronico" di identificazione e nella sua registrazione all'Anagrafe Canina Regionale. 

Chi non avesse ancora ottemperato all'obbligo, deve provvedere al più presto.

Se il cane dovesse cambiare proprietario o abitazione se venisso smarrito o rubato, occorre rivolgersi alla ASL o al veterinario accreditato, per le opportune segnalazioni, anche in caso di decesso dell'animale. 

Per continuare a leggere l'articolo ed approfondire l'argomento, consulta il sito dirittianimali.net, facendo riferimento al seguente link: 

http://www.dirittianimali.net/sections.php?main_section=2&level2_section=16&text_version=