Questo sito web utilizza cookies per migliorare la tua navigazione e servirti un servizio personalizzato. La navigazione sul nostro sito ne comporta l'accettazione. Per cambiare la configurazione o ottenere ulteriori informazioni, ti invitiamo a prendere visione della nostra Cookie Policy.

IL SITO E' IN MANUTENZIONE, NON VI PREOCCUPATE SE SI SPAGINA, SIAMO AL LAVORO PER VOI

ANCHE I PULCINI … SOFFRONO

ANCHE I PULCINI … SOFFRONO

Il coordinamento animalista della Versilia (composta dall'Associazione salvezza animali, Lega nazionale per la difesa del cane e Lega antivivisezione) si oppone alla donazione di pulcini vivi ai bambini nell'ambito della mostra agro-zootecnica di Massarosa (in provincia di Massa). L'iniziativa, secondo gli organizzatori, è nata con lo scopo di far conoscere ai bimbi gli animali della campagna, ma, come spiega Lory Bottari coordinatrice del movimento, non è rispettosa nei confronti dei poveri pulcini.

pulcino

Fuori del loro ambiente a pochi giorni dalla nascita e nelle mani di un bambino che li tratterà come giocattoli, non potranno che soffrire. Secondo la Bottari, sarebbe più istruttivo per i bambini e più giusto dal punto di vista etologico organizzare gite in campagna, dove è possibile vedere i pulcini nel loro ambiente naturale: nell'aia con mamma chioccia.


S.M.