Questo sito web utilizza cookies per migliorare la tua navigazione e servirti un servizio personalizzato. La navigazione sul nostro sito ne comporta l'accettazione. Per cambiare la configurazione o ottenere ulteriori informazioni, ti invitiamo a prendere visione della nostra Cookie Policy.

IL SITO E' IN MANUTENZIONE, NON VI PREOCCUPATE SE SI SPAGINA, SIAMO AL LAVORO PER VOI

paracheirodon innesi

parachereidon

FamigliaCharacidae

Caratteristiche Vive nei corsi d'acqua dolce, ricchi di vegetazione.

Corpo affusolato, con pinne ben sviluppate. Colorazione brillante, caratterizzata da due bande, una azzurra ed una rossa che però si estende solo nella parte posteriore del corpo.

Durante il periodo riproduttivo è più facile distinguere i due sessi, la femmina infatti presenta il ventre più tondeggiante.

Ad ogni atto riproduttivo vengono deposte 60-130 uova tra la vegetazione.

Lunghezza Lunghezza massima: 4 centimetri.

Distribuzione Parte superiore del Rio delle Amazzoni.

Comportamento pacifico. Specie gregaria, forma gruppi costituiti da numerosi individui.

In Acquario Rivela tutta la sua bellezza in acquari di qualsiasi capacità, ricchi di vegetazione dotati di materiale di fondo scuro e non intensamente illuminati. E’ un pesce molto popolare perché molto bello e poco esigente. Non dovrebbe essere tenuto con pesci ‘avidi’ di taglia grande. Dopo un periodo di acclimatizzazione tollera anche acque con durezza fino a 30° e pH8. Tenere sempre 5 - 7 esemplari insieme. Al contrario dei cardinali la riproduzione in acquario è abbastanza facile.

L'alimentazione comprende sia sostanze vegetali che animali (specie onnivora).