Questo sito web utilizza cookies per migliorare la tua navigazione e servirti un servizio personalizzato. La navigazione sul nostro sito ne comporta l'accettazione. Per cambiare la configurazione o ottenere ulteriori informazioni, ti invitiamo a prendere visione della nostra Cookie Policy.

IL SITO E' IN MANUTENZIONE, NON VI PREOCCUPATE SE SI SPAGINA, SIAMO AL LAVORO PER VOI

BASSETHOUND

bassethound-boxIl bassethound è un cane che, pur avendo perso le sue doti di cacciatore, viene adottato oggi come cane da compagnia per il suo carattere dolce, gioiso e socievole. Totalmente privo di aggressività sia con gli altri animali, che con gli uomini, è il compagno ideale per i bambini con i quali instaura un rapporto dolcissimo, a patto ovviamente che questi ultimi siano educati al suo rispetto.

E' un cane dallo sguardo dolce e dalla orecchie lunghe; la sua indole lo porta a passare con facilità dal totale ozio sul divano alla grande gioia di una passeggiata tra i boschi. Le sue doti di cacciatore sono ancora ben definite; nonostante sia diventato un cane da compagnia, se impegnato in attività venatoria sa ancora dare il meglio di se con capacità, tenacia e caparbia. E' considerato un cane testardo, caratteristica positiva nell'ambito della caccia. E' importante anche notare che la sua costruzione è adatta al tipo di caccia che svolge; naso costantemente a terra, zampe corte che gli permettono di insinuarsi tra la fitta vegetazione, coda alta con punto bianca, voce profonda e armoniosa e orecchie linghe. Anche il suo carattere nasce dall'esigenza di una vita in muta. Sempre giocoso e tollerante con gli altri animali, vive per avere compagnia. Totalmente privo di aggressività, non ha doti di guardiano. Si tratta di un segugio basso sugli arti, di considerevole sostanza, ben proporzionato e distinto. Il cranio è convesso, lo stop moderatamente marcato e la cresta occipitale ben marcata. Di larghezza media alla fronte, la testa si assottiglia leggermente verso il muso. Possono esserci pieghe, in quantità moderata, sulla fronte e sugli occhi.

La pelle della testa deve essere sufficientemente lassa per formare pieghe chiaramente marcate quando la si tira in avanti, o quando la testa stessa è abbassata. Le labbra superiori ricoprono ampiamente quelle inferiori. Il tartufo è completamente nero, salvo per i cani che hanno il mantello chiaro, nei quali può essere marrone. Gli occhi sono a forma di losanga, di colore scuro, con un'espressione calma e seria. L'occhio chiaro o giallo è un grave difetto. Gli occhi perennemente arrossati hanno questa caratteristica a causa della conformazione della pelle. Quest'ultima non è pesante, ma la lassità non consente alla palpebra di proteggere totalmente la gungiuntiva, che è quindi esposta sempre agli agenti esterni. Le orecchie sono attaccate basse, proprio al di sotto della linea dell'occhio.

Sono lunghe e oltrepassano nettamente l'estremità di un muso di lunghezza corretta, ma senza eccesso. Sono strette su tutta la loro lunghezza; sono molto flessibili di tessitura fine e vellutata. La coda è abbastanza lunga e robusta alla base. In azione la coda viene portata verso l'alto formando una curva a scibola, senza mai essere arrotolata. L'andatura deve essere sciolta e uniforme; gli arti anteriori si devono estendere bene in avanti e quelli posteriori devono dare una spinta potente. Il pelo è liscio, corto e fitto, senza essere troppo fine. Il pelo lungo e il pelo morbido con frange sono gravi difetti.