Questo sito web utilizza cookies per migliorare la tua navigazione e servirti un servizio personalizzato. La navigazione sul nostro sito ne comporta l'accettazione. Per cambiare la configurazione o ottenere ulteriori informazioni, ti invitiamo a prendere visione della nostra Cookie Policy.

IL SITO E' IN MANUTENZIONE, NON VI PREOCCUPATE SE SI SPAGINA, SIAMO AL LAVORO PER VOI

COCKER SPANIEL

cockerQuesta razza è nata recentemente, nel 1879, mentre le sue origini remote vanno ricercate negli espagneuls e nei setter. Molto ben conosciuti in Inghilterra, proprio lì iniziò anche la differenziazione morfologica che portò al costituirsi delle varie razze di Spaniels da caccia: il Cocker, il Field, lo Springer inglese… L’attuale Cocker deriverebbe dagli esemplari più piccoli. E' un cane robusto e compatto, di statura media di 40 cm e un peso medio di 13 kg. Cranio scolpito, stop evidente, tartufo abbastanza largo, dentatura "a forbice". Occhi grandi bruni, sempre scuri.

Orecchie a lobo con attaccatura bassa rivestite da molto pelo lungo e sericeo. Collo di lunghezza media, senza giogaia, moderatamente muscoloso. La coda è portata in linea con il dorso, mai in alto. Arti dritti, piuttosto corti, forti con pelo a frangia.

Pelo: liscio, setaceo, frangiatura medio-lunga, mai ondulato. Di colore vario, il bianco è però ammesso nei monocolore solo sul petto. E' un cane allegro, festoso, adorante del padrone. Nato come cane da caccia grazie al suo infallibile fiuto e alle dimensioni ridotte che gli consentono di arrivare nei posti più stretti fra i cespugli, la selezione ne ha fatto un bellissimo cane da compagnia. Curiosità: il suo nome deriva da Woodcock "beccaccia", poiché è un vero specialista nella caccia a questo pennuto.