Questo sito web utilizza cookies per migliorare la tua navigazione e servirti un servizio personalizzato. La navigazione sul nostro sito ne comporta l'accettazione. Per cambiare la configurazione o ottenere ulteriori informazioni, ti invitiamo a prendere visione della nostra Cookie Policy.

IL SITO E' IN MANUTENZIONE, NON VI PREOCCUPATE SE SI SPAGINA, SIAMO AL LAVORO PER VOI

MALTESE

malteseHa origini antichissime, era infatti considerato il cane delle dame romane. Diffuso in tutto il mondo, vede però i natali in epoche molto lontane proprio nel bacino mediterraneo, anche se non è sicura la reale provenienza dall’isola di Malta. In epoca romana veniva considerato un dono molto prezioso e gradito. Il corpo appare stretto e lungo. La statura varia da 21-25 cm nei maschi e da 20-23 cm nelle femmine. Il suo peso è di 3-4 Kg.

Il cranio si presenta piatto, tanto lungo quanto largo, stop molto marcato, canna nasale diritta, tartufo nero. Le arcate dentarie combaciano, occhi tondi color ocra scura, orecchie cadenti, di lunghezza media, con pelo folto. Collo lungo ed eretto che gli conferisce aspetto fiero. Tronco lungo un terzo in più dell’altezza al garrese, dorso retto. Coda a proseguimento della groppa, si ferma a livello delle anche, ma i lunghi peli di cui è dotata giungono fino ai garretti. Arti corti ma muscolosi.

Il pelo è denso, lucido, pesante, setaceo, lunghissimo, sul tronco può arrivare a 22 cm, a scendere oltre l’altezza del cane. Il colore deve essere bianco puro.

E' una creatura amabile, allegra, vivace, fiera e molto intelligente. Si affeziona molto al padrone. E’ il tipico cane da appartamento, ma non esita a fare da guardia dando l’allarme con un abbaio squillante.