Questo sito web utilizza cookies per migliorare la tua navigazione e servirti un servizio personalizzato. La navigazione sul nostro sito ne comporta l'accettazione. Per cambiare la configurazione o ottenere ulteriori informazioni, ti invitiamo a prendere visione della nostra Cookie Policy.

IL SITO E' IN MANUTENZIONE, NON VI PREOCCUPATE SE SI SPAGINA, SIAMO AL LAVORO PER VOI

LA GIRAFFA

Ricerca curata da Silvia Di Stefano della Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università di Milano

Tra i ruminanti si annoverano specie il cui aspetto difficilmente armonizza con quello degli animali attualmente esistenti e richiamano alla mente le fantastiche creature dei primi tempi della vita sulla terra: il più appariscente tra questi è certo la giraffa.

Classificazione scientifica: La giraffa viene classificata come Giraffa camelopardalis nella famiglia dei giraffidi, ordinedegli artiodattili. Ne esistono 8 sottospecie diverse, tra le quali :

la giraffa reticolata; G.c.reticulata
la giraffa dei Masai; G.c. tippelskirchi
la giraffa di Rothschild; G.c. Rothschild
la giraffa del Capo; G.c. giraffa

Gli antenati della giraffa erano animali dal collo corto che vivevano probabilmente nelle foreste e si nutrivano delle foglie che strappavano dai rami degli alberi e dai cespugli non molto alti. Con l'espansione della steppa africana, nell'era preistorica, in vaste zone gli alberi divennero decisamente rari. Gli animali alti, che potevano raggiungere la maggior parte del fogliame, avevano una vita migliore rispetto a quelli bassi e col volgere dei secoli la lunghezza del collo e delle zampe delle giraffe è andata via via aumentando. La giraffa è allora un Ungulato tra i più specializzati potendo brucare le foglie sulle cime degli alberi e riuscendo a raggiungere simili altezze come nessun altro animale può fare.

Allo stato selvatico la giraffa vive fino a 26 anni, in cattività può anche raggiungere i 36.

  • Le caratteristiche fisiche
  • Giraffa reticolata
  • Comportamento motorio
  • La dieta
  • L’accoppiamento
  • Sistema gerarchico